IMAGO / Nicolo Campo
ITALIA
27.09.2021 - 15:300

Tra Diletta e Can «forse le cose sono andate troppo veloci»

La conduttrice ha parlato della storia con l’attore e apre a un possibile ritorno

ROMA - Intervistata da “Verissimo”, Diletta Leotta ha fatto finalmente chiarezza sulla sua relazione con Can Yaman. La conduttrice di Dazn ha di fatto confermato che la relazione è finita e ha spiegato le ragioni che hanno portato la coppia a separarsi. Tuttavia ha anche fatto intendere di nutrire ancora un sentimento forte per l’attore turco, aprendo a un possibile ritorno insieme.

«È stata una storia bellissima, un sogno, una favola, un colpo di fulmine» ha detto la Leotta, contraddicendo poi le tesi che davano la loro storia come costruita a tavolino. «Siamo due ragazzi di 30 anni che si sono conosciuti, che si sono amati, che hanno cercato di vivere questa passione enorme - ha spiegato la Leotta -. Un turco e una siciliana, un mix esplosivo. Siamo tutti e due molto passionali, forse lui anche più di me, ed è stato tutto molto veloce, molto bello. La vita reale è dall'altra parte dello schermo e quella era difficile da tenere intima, era quasi tutto schedulato da un titolo di giornale, questa cosa chiaramente pesa». La Leotta va al punto, spiegando che la storia con Can Yaman è finita perché entrambi stavano correndo troppo: la proposta di matrimonio da parte dell’attore «è arrivata dopo un mese che ci conoscevamo, forse le cose sono andate troppo veloci».

Quasi travolti dai loro stessi sentimenti, i due hanno deciso di allontanarsi. Ma chissà che in futuro non possano tornare insieme. La Leotta, su questo, non si sbilancia. “«uando si è innamorati un po' perdi lucidità, perdi le sicurezze, perdi la testa, perdi il controllo, cose che a me non erano mai capitate prima. E a volte perdi anche l’amore. Ora siamo lontani. Mi auguro che si possa anche trovare un equilibrio nella quotidianità, con me stessa e poi a dare questo equilibrio alla persona che ami».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 22:16:45 | 91.208.130.89