KEYSTONE
ITALIA
03.06.2021 - 10:300

La Clerici e l’amicizia con Bonolis: «Mi ringraziò perché aiutavo la figlia»

La conduttrice ha raccontato le basi del suo profondo legame con il collega

ROMA - È nota la grande amicizia che corre tra Antonella Clerici e Paolo Bonolis, un rapporto che si rispecchia anche in una grande stima professionale, come dimostrato anche nel 2005, quando il conduttore invitò la collega a partecipare al Festival di Sanremo, di cui era quell’anno direttore artistico.

Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, la Clerici ha indicato in Bonolis il collega più importante per lei, raccontando anche un dettaglio legato alla vita privata del presentatore tv. «I colleghi più importanti? Quelli che per amicizia o per lavoro ho conosciuto meglio. Paolo Bonolis perché nel 2005 mi volle con lui a Sanremo e mi diede fiducia. Quando mi chiamò mi disse: ‘Mia figlia Silvia mangia solo quando ti vede in televisione: tu sei una che porta il buonumore e l’allegria, e ti vorrei nel mio Sanremo per questo’».

Ma Bonolis non è il solo grande amico della Clerici nel mondo dello spettacolo. «Poi c’è Carlo Conti, il mio amico del cuore: abbiamo fatto una carriera insieme in Rai. Infine Fabrizio Frizzi. Per ovvi motivi», ha concluso la Clerici, ricordando il collega scomparso prematuramente. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 03:04:03 | 91.208.130.86