Depositphotos (arp)
ITALIA
24.05.2021 - 20:000

La moglie di Bonolis: «Paolo ha fatto anche da madre a nostra figlia»

Il racconto di Sonia Bruganelli: «Ho abdicato al mio ruolo, ero in crisi esistenziale»

ROMA - È un racconto scioccante quello che Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, ha fatto alla trasmissione “Belve”, parlando del rapporto con la sua prima figlia, Silvia, nata con un problema cardiaco grave che ha poi comportato dei danni neurologici. Nella sua confessione, la Bruganelli ha raccontato di aver vissuto una vera e propria crisi esistenziale. «Mi sono svegliata una mattina in un ospedale e mi avevano portato via mia figlia appena nata perché doveva essere operata - ha detto la Bruganelli, 27enne all’epoca - Dopo l'operazione ha avuto un'ipossia cerebrale che le ha comportato dei danni motori. Aveva solo un danno cardiaco che era stato sistemato con l'operazione. Purtroppo l'intervento era talmente complicato che ha avuto un infarto e danni neurologici, per fortuna non cognitivi».

I problemi di Silvia hanno spinto tutta la famiglia sull’orlo del baratro. «C'è stata una crisi vera, familiare - ha proseguito la Bruganelli -. Ho dovuto affrontare io una crisi esistenziale importantissima. È stato un momento di rottura che ha portato un allontanamento anche da Paolo. Con enorme fatica ho dovuto abdicare al ruolo di madre con mia figlia Silvia e Paolo si è trovato per più di un anno a fare da mamma e da papà a nostra figlia che aveva enormi difficoltà».

L’amore dimostrato dal marito, però, ha permesso alla famiglia di superare quel momento nero. «Quando superi questo capisci che c'è un legame che va oltre qualsiasi difficoltà». Oggi Silvia ha 18 anni e sta ancora recuperando da quel problema: non è autonoma, ma è serena. Quanto a Bonolis, la Bruganelli ha spiegato che il segreto del loro fortissimo legame è anche la capacità di darsi spazio. «Quando si sta insieme a una persona da tanto tempo, ignorarsi può essere la chiave. Ognuno fa la propria vita, ci si incontra dentro l'appartamento ogni tanto».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 07:10:11 | 91.208.130.87