Immobili
Veicoli

ITALIAArisa: «Il mio Andrea prima stava con un uomo»

03.05.21 - 15:30
La rivelazione della cantante sul compagno, il manager Di Carlo
ARCHIVIO KEYSTONE
Arisa: «Il mio Andrea prima stava con un uomo»
La rivelazione della cantante sul compagno, il manager Di Carlo

ROMA - L’idillio amoroso, la crisi di coppia e, ora, la serenità. Arisa e il partner Andrea Di Carlo sono tornati a vivere in spensieratezza la loro relazione, dopo il caos creato da una proposta di matrimonio (da parte di lui) che sarebbe arrivata troppo presto. Superata la crisi, i due sono nuovamente una coppia felice, sicura del proprio amore, come dimostrato anche dalle rivelazioni della stessa Arisa al magazine Io Donna.

«Eravamo al ristorante con altri - ha raccontato Arisa parlando del primo incontro con Di Carlo -, la prima cosa che ho notato è che è instancabile, appassionato. Guardavo solo lui e pensavo: ‘ma vedi questo come ci sta dentro, quante cose super dice, ma che fenomeno’. Si era anche appena lasciato con un ragazzo e l’ho subito visto come un fuoriclasse nel modo di vivere la vita, nel prendersi quello che vuole». Prima di conoscere Arisa, dunque, Di Carlo è stato protagonista di una relazione omosessuale. «Aveva avuto un fidanzato per molto tempo, ma la cosa non mi ha fatto paura - ha spiegato la cantante -. So che sono di passaggio su questa terra, per cui la vita voglio viverla appieno».

Arisa, dunque, non ha avuto dubbi quando ha scelto di stare con Andrea. «Quando parliamo della sessualità, siamo tutti filosofi, tutti bravi a dire che l’amore non ha sesso, ma quando arriva il tuo momento, che fai? Ti tiri indietro?», s’è chiesta retoricamente la cantante. Certa dei suoi sentimenti, Arisa non s’è curata dei consigli degli amici. «Dubbi li avevano gli stessi amici per i quali avevo manifestato in piazza per i diritti LGBT. Mi hanno detto che Andrea era gay, che mi avrebbe tirata scema. Invece no, lui è una persona molto libera e l’amore, quando arriva, lo senti e ti leva tutte le paure. E, se una persona ti ama, te ne accorgi». 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE