Keystone
STATI UNITI
29.12.2020 - 10:300

Ariana fidanzata: galeotta fu la pandemia

Le restrizioni dovute al Covid-19 avrebbero accelerato i tempi tra la cantante americana e il suo Dalton.

Una fonte vicina alla coppia: «Col confinamento hanno avuto modo di conoscersi in pace».

LOS ANGELES - A portare Ariana Grande e il suo futuro marito Dalton Gomez al fidanzamento ufficiale in meno di un anno avrebbero contribuito in maniera decisiva le restrizioni anti coronavirus. La cantante americana avrebbe in particolare accelerato il proprio trasferimento da new York a Los Angeles per poter stare insieme all'agente immobiliare 25enne nonostante le restrizioni agli spostamenti.

«Per loro stava diventando complicato vedersi quindi lei ha deciso di provarci», rivela a People una fonte vicina alla coppia. «Ha acquistato una casa sulle colline di Hollywood in giugno e non si è mai guardata indietro. Sono incredibilmente felici», aggiunge.

La vicinanza e la vita «molto tranquilla e senza eventi di rilievo» determinata dalla pandemia avrebbero così permesso ai due di «conoscersi in pace». «Dalton è un ragazzo eccezionale. Molto concentrato sul lavoro e alla mano», fa sapere la fonte. La famiglia della popstar 27enne «è molto felice» del fidanzamento: «Tutti amano Dalton», assicura. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 00:34:36 | 91.208.130.86