Keystone
ITALIA
05.11.2020 - 19:000

Corona: «De Martino si fa paparazzare, Belen è tonta»

L’ex fotografo: «Stefano fa quello che ho insegnato io, lei no»

MILANO - Ossessionato dai soldi. Così Fabrizio Corona si descrive in un’intervista a Vanity Fair in cui si vanta di aver inventato un nuovo modo di guadagnare con la cronaca rosa, diventando un modello per molti altri personaggi dello spettacolo tra cui… Stefano De Martino, con cui condivide il “titolo” di “ex di Belen Rodriguez”. «I soldi sono il limite che segna il mio successo e il mio valore - ha dichiarato l’ex re dei paparazzi al magazine - . Oltre quel limite valgo, sotto, no. Il denaro è la mia più grande dipendenza. Il contante, soprattutto: non giro mai con meno di 5 mila euro. Prima che Belen mi regalasse il primo portafoglio della mia vita, li mettevo nelle tasche e li perdevo anche».

L’ossessione per i soldi ha portato Corona a fare scelte estreme e discutibili sul piano deontologico per qualunque fotografo. «Io, 13 anni fa, ho filmato la mia separazione da Nina Moric e l’ho venduta - ha detto Corona - Ora fanno tutti quello che gli ho insegnato io: De Martino chiama i fotografi per farsi paparazzare con la Boscono, la Pellegrini (la nuotatrice Federica, ndr) si lamenta che Magnini (Filippo, suo ex, ndr) faceva lo stesso quando stavano insieme. L’unica che non fa queste cose è Belen perché è tonta». Secondo quanto riferito da Corona, l’argentina non sarebbe per nulla attaccata al denaro. «A lei non frega niente dei soldi. Una cosa che mi piaceva e, insieme, mi faceva dannare. Se le dicevo: ‘Andiamo a bere il caffè in quel bar che ci danno 15 mila euro’, lei rispondeva: ‘Non esco per tutto il weekend, e nemmeno tu'. Solo sulle vacanze riuscivo a convincerla».

Infine, l’ex paparazzo ha anche svelato il cachet ricevuto per il collegamento di qualche giorno fa con “Live - Non è la D’Urso”. «La D’Urso mi frutta 50 mila euro e io le ho fatto fare il 26% di share, mentre sulla Rai c’era Conte che spiegava il Dpcm». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 09:59:16 | 91.208.130.89