Depositphotos (GIO_LE)
ITALIA
29.06.2020 - 22:300

Mara Venier-Romina Power, l’abbraccio delle polemiche

I social all’attacco dopo il gesto della cantante, a lutto per la morte della sorella 

ROMA - Cosa accade se due grandi amiche, di cui una in lutto, si incontrano in tv? Che si abbraccino, incuranti delle norme anti-coronavirus, scatenando una marea di polemiche. Le due amiche in questione sono Mara Venier e Romina Power, protagoniste ieri a Domenica In di una scena che ha fatto discutere i social network e che continuerà ad animare polemiche anche nei prossimi giorni. Tutto nasce dalla particolare situazione della cantante, a lutto per la scomparsa della sorella Taryn, scomparsa sabato a causa della leucemia.

Nonostante la grave perdita, Romina ha voluto comunque onorare l’impegno con la Rai e partecipare al programma dell’amica Mara Venier. «La sua presenza qua mi dimostra ancora di più il legame così e speciale che c'è tra me e Romina Power», ha dichiarato la conduttrice quando la cantante è arrivata in trasmissione. Poi ecco l’invito: «Non ci dovremmo abbracciare, ma vieni qui». Romina non s’è fatta ripetere due volte la richiesta della Venier. «Non me ne frega niente che non ci dobbiamo abbracciare, ti abbraccio lo stesso - le parole della Power -. Quando prendo un impegno non mi sembra giusto cancellare questo impegno con te. Ci darà l'occasione di ricordare quanto era speciale mia sorella».

La cantante ha poi parlato del suo lutto. «Nessuno se lo aspettava. Non dovrebbe mai succedere che la più giovane se ne va prima della più grande. E poi tutti dovremmo vivere almeno fino a 80 anni, tutti. Non è giusto che la vita venga tagliata così. Lei era la più spirituale di noi, ci ha insegnato a tutti a meditare. La spiritualità ce l'ha insegnata lei». L’abbraccio, per quanto comprensibile e naturale, ha naturalmente scatenato un polverone sui social. Tanti gli spettatori che hanno accusato le due vip di dare il cattivo esempio. La Venier, per ora, tace, ma siamo certi che prima o poi passerà al contrattacco…

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 17:22:50 | 91.208.130.89