KEYSTONE
ITALIA
30.03.2020 - 21:150

Stefano De Martino: «In quarantena io e Belen non litighiamo più»

Il ballerino e presentatore spiega gli effetti dell’isolamento in casa

L’isolamento sociale dovuto all’emergenza coronavirus può fare bene alla coppia, almeno a quella composta da Belen Rodriguez e Stefano De Martino. A dispetto di quanto si possa immaginare, la convivenza forzata 24 ore su 24 ha inciso in maniera positiva sulla relazione dei due vip, come raccontato dal ballerino e ora anche presentatore a Tv Sorrisi e Canzoni.

«Al momento questa convivenza coatta funziona – ha dichiarato Stefano –. Ora non puoi aprire la porta per andartene quando si litiga, quindi siamo settati in un altro modo. Sono diminuite le piccole discussioni. Le liti sono in calo. Ma vediamo però quanto dura… Sono passati solo 15 giorni!». E la quarantena non sembra essere un grosso problema neanche per Santiago, il figlio della coppia. «Paradossalmente la condizione di mio figlio è meno complicata - ha continuato papà Stefano - . Lui è un bambino molto felice. Questa quarantena vuol dire chiusura delle scuole. Si crea in casa un nuovo ecosistema, un nuovo mondo che ha i suoi equilibri. Lui studia a casa, fanno lezione tramite una app. Abbiamo nuovi ritmi che prima non avevamo per via della vita frenetica. Questa è una cosa bella».

Insomma la famiglia De Martino-Rodriguez ha deciso di vivere con positività questo momento di difficoltà per l’Italia e per il mondo. «Abbiamo sempre detto che la cosa più preziosa è il tempo. E ora ne abbiamo abbastanza…», ha aggiunto il saggio Stefano. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 01:36:42 | 91.208.130.86