Bang ShowBiz
ITALIA
04.01.2020 - 15:150

Irene Fornaciari: «Pensavo di morire d'ansia»

La cantante figlia di Zucchero si è aperta in tv sui suoi problemi di salute mentale: «Gli attacchi di ansia sono bastardi perché ti limitano la vita»

di Redazione
Bang ShowBiz

ROMA - Irene Fornaciari, ospite a "Vieni da me", ha rivelato di aver sofferto di attacchi di panico. «Ho sofferto di attacchi di panico. E' indescrivibile la sensazione, ti sembra di morire.

Gli attacchi sono bastardi perché ti limitano la vita e chi ne soffre lo sa. Io li avevo anche in macchina e la canzone 'Grande mistero' che ho portato a Sanremo parla proprio degli attacchi di panico», ha raccontato la cantante durante l'intervista con Caterina Balivo.

La figlia Zucchero ha poi detto di essere riuscita a superare questo problema grazie all'aiuto di una psicoterapeuta. «Si superano prima di tutto parlandone. Poi io cercavo anche degli escamotage. Per esempio quando andavo in macchina utilizzavo il navigatore che mi mostrava la strada che diminuiva e poi mi sono affidata ad una psicoterapeuta che mi aiuta ancora oggi», ha spiegato.£

La 36enne ha parlato per la prima volta anche dei suoi problemi di peso, iniziati quando era solo una bambina. «A 10 anni pesavo 74 kg. Mia madre era disperata e mi dava le carote come merenda, ma io rubavo le merendine ai miei compagni», ha confidato.

«All'asilo rubavo le merendine dicendo che ero la figlia di Zucchero e dovevano darmi la merenda. Questa cosa, all'asilo, l'ho sfruttata molto», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 00:10:16 | 91.208.130.87