Bang ShowBiz
ITALIA
12.12.2019 - 11:290
Aggiornamento : 12:36

Serena Enardu contro Anna Pettinelli: «Non parli più di me»

La 43enne ha ammesso di soffrire ancora molto per la fine della relazione con Pago, per cui è stata criticata

di Redazione
Bang ShowBiz

ROMA - Serena Enardu ha attaccato Anna Pettinelli dopo che l'insegnate di "Amici" ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni che non le sono piaciute durante un'intervista al settimanale "Chi". La Pettinelli ha infatti accusato l'ex compagna di Pago di aver «buttato in pasto alla televisione in maniera letale la storia d'amore con il cantante» durante la loro partecipazione a "Temptation Island Vip".

L'ex protagonista di "Uomini e Donne" ha chiesto alla conduttrice radiofonica di non parlare più di lei. "La inviterei a non parlare di me. E se proprio vuole parlare sarebbe meglio che pensasse al suo di paese, dove si potrebbero scoprire altre meraviglie. Io ho mostrato tutta me stessa, giusta o sbagliata, dinanzi alle telecamere. Lei invece non è stata se stessa», ha dichiarato Serena sempre al magazine diretto da Alfonso Signorini.

La 43enne ha poi ammesso di soffrire ancora molto per la fine della relazione con Pago e ha rivelato di stare andando da una psicologa per cercare di superare questo momento difficile. «Sto meglio, ma ho sofferto e soffro tanto. Sono in cura da una psicologa. Che cosa sono, che cosa voglio oggi, non lo so. Davvero, è un periodo dove la tristezza fa a pugni con attimi di serenità. Per fortuna ho accanto la mia famiglia», ha spiegato.

«Sono stata giudicata in modo crudele, in pochi hanno realmente capito il mio malessere. Però mi assumo le mie responsabilità. Domani chissà che cosa succederà. Questo Natale lo dedico alla persona che amo: mio figlio Tommaso», ha infine aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-20 14:06:57 | 91.208.130.87