Bang ShowBiz
ITALIA
21.11.2019 - 15:310

Mietta risponde per le rime a Ornella Vanoni: «Non ha letto bene...»

La cantante ha raccontato i suoi esordi

di Redazione
Bang ShowBiz

ROMA - Mietta, ospite di Caterina Balivo a "Vieni da me", ha replicato a Ornella Vanoni che durante l'ultima edizione di "Ora o mai più" ha criticato duramente il testo della canzone "Vattene Amore", brano portato al successo proprio dalla cantante tarantina insieme ad Amedeo Minghi durante il Festival di Sanremo del 1990.

«Probabilmente non ha letto bene il testo... Io credo che si possa dire solo una cosa: quando una canzone piace tantissimo, chapeau. Fine, nient'altro: non si possono dire altre cose», ha affermato l'artista durante l'intervista rilasciata nel salotto pomeridiano di Raiuno.

Daniela, questo il vero nome della cantante, ha poi ricordato le difficoltà vissute all'inizio della sua carriera. «Avevo 17 anni: ho iniziato con 'Nasce una stella', sceneggiato radiofonico. Sono andata da sola a Milano, da Taranto a Milano, è stato un anno difficilissimo: ero senza la mia famiglia, ma avevo tantissima voglia. Ero pugliesissima al 100 per 100, mi hanno resettato e ho vinto il concorso. Io non volevo fare questo concorso, mi ha iscritto mio zio insieme a un amico», ha raccontato.

La 50enne ha infine spiegato qual è l'origine del suo nome d'arte. «Mietta è la contrazione del mio cognome che è Miglietta. Se sono felice di questo nome d'arte? Adesso sì, ma quando ero piccola era una roba nuova, molto diversa, non riuscivo ad abituarmici», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 16:22:19 | 91.208.130.89