Bang ShowBiz
ITALIA
18.10.2019 - 12:000

Ilary Blasi: «Passo per mamma cattiva perché do regole e punizioni»

La conduttrice ha spiegato che il marito Francesco Totti nella coppia è il genitore più permissivo

ROMA - Ilary Blasi ha rivelato di essere una madre molto severa, a differenza del marito Francesco Totti, che invece è il genitore più permissivo. La conduttrice ha tre figli, Christian, 13 anni, Chanel, 12, e la piccola Isabel, 3, nati dall'amore con l'ex calciatore e capitano della Roma. «I figli li ho fatti giovane e sono cresciuta con Cristian e Chanel. Ho imparato a conoscere loro ma anche a gestire me come madre, perché la vita ti viene stravolta dai figli», ha raccontato durante un'intervista rilasciata al settimanale "Oggi".

«Al di là dell'età che hanno, è il loro carattere a fare la differenza. Puoi farne dieci e avrai dieci caratteri diversi, quindi impari a conoscerti anche tu come madre rispetto a loro solo vivendoci accanto», ha aggiunto.

La 38enne ha poi confidato che ad assomigliarle di più caratterialmente è Chanel, mentre Cristian è il più emotivo dei tre. «Mi somiglia molto Chanel, perché è ferma, molto decisa. Il maschio è più emotivo. In parte come me, certo, ma la mia emotività riesco a gestirla. Non sono un iceberg, provo tante emozioni, badi bene, ma le maschero, le dissimulo», ha spiegato.

Ilary ha infine ammesso di essere una mamma molto esigente e di non cedere così facilmente alle richieste o ai capricci dei figli. «Sono severa come tutte le madri. Per Francesco è più facile dire sì. Passo per cattiva perché do le regole. E pure le punizioni», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 19:22:30 | 91.208.130.89