Bang ShowBiz
STATI UNITI
15.10.2019 - 10:000

Jennifer Aniston è tornata in tv grazie a Reese Witherspoon 

Le due attrici sono le protagoniste della serie tv 'The Morning Show'

LOS ANGELES - Jennifer Aniston ha detto che è stata Reese Witherspoon a convincerla a tornare in tv. L'attrice 50enne è tornata a fare la protagonista in una serie tv per la prima volta dopo 'Friends', finito nel 2004, proprio accanto alla collega 43enne. Le due interpretano i personaggi principali di 'The Morning Show'. Parlando con 'Entertainment Tonight' ha spiegato: «È stata tutta colpa di Reese. Letteralmente. Ma quello che mi è stato offerto era fantastico. Non avrei potuto desiderare niente di più».

Nella serie Jennifer interpreta la conduttrice e veterana di guerra Alex Levy, che viene licenziata a causa delle accuse di molestie che le fa il suo co-conduttore Mitch Kessler, interpretato da Steve Carell. Il suo posto viene preso da una collega più giovane e molto ambiziosa, la giornalista Bradley Jackson, interpretata appunto da Reese Witherspoon.

E proprio quest'ultima ha rivelato che essere da anni molto amica di Jennifer ha reso girare le scene con lei molto più semplice. «È stato grandioso, perché c'è un grande livello di fiducia reciproca. Io e lei ci siamo sempre l'una per l'altra», ha fatto sapere Reese.

Recentemente la Aniston ha rivelato anche che le piacerebbe tornare a recitare accanto ai suoi ex colleghi della serie tv 'Friends', ma che non ci sono state molte occasioni.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 00:53:43 | 91.208.130.85