Bang ShowBiz
ITALIA
07.10.2019 - 15:290
Aggiornamento : 16:57

Charlotte Casiraghi ricorda il padre in tv: «Era una persona coraggiosa»

La principessa monegasca si è lasciata sfuggire qualche riflessione sul suo personaggio pubblico

ROMA - Di solito molto schiva quando si tratta di parlare del suo privato, stavolta Charlotte Casiraghi ha fatto un'eccezione. Ospite del programma di Rai3 'Le parole della settimana', dove ha presentato il suo libro "Arcipelago di passioni", scritto insieme a Robert Maggiori, la principessa monegasca si è lasciata sfuggire qualche riflessione sul suo personaggio pubblico e ha anche ricordato il padre, l'italiano Stefano Casiraghi, morto a causa di un incidente quando lei era molto piccola.

Quando il conduttore Massimo Gramellini le ha domandato se le sia capitato di essere stata vittima di maldicenza, lei ha risposto: «Nessuno è al riparo dalla maldicenza. Tutti siamo stati feriti da una parola, da un giudizio. Ma queste critiche non hanno nessun rapporto con il nostro valore intrinseco, c'è chi punta solo a sparlare di noi, perché magari questo lo fa sentire meglio. Si criticano cose futili come l'apparenza e la famiglia, fatti di vita che non ci dicono nulla del valore di una persona. Anche io sono stata colpita da parole pesanti sulla mia persona. Penso che questo sia preoccupante soprattutto per i bambini che vanno a scuola. Bisognerebbe tenerli a distanza da queste cose».

Poi ha spiegato che molto del suo coraggio lo ha ereditato proprio dal papà, scomparso in un incidente stradale a Monaco nel 1990, quando lei aveva 4 anni. «La perdita condensa tutte le passioni e tutte le emozioni. Mio padre è una presenza costante nella mia vita? Sì, certo. La perdita ci induce ad attingere al nostro coraggio per superare la paura della perdita stessa. Quindi forse è mio padre che mi ha dato questo coraggio. È una persona che ricordo essere stata molto coraggiosa», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:27:33 | 91.208.130.87