BANG SHOWBIZ
A Valentina Vignali è piaciuto il libro di Giulia De Lellis: «Mi ci sono rivista».
ITALIA
22.09.2019 - 14:580

A Valentina Vignali è piaciuto il libro di Giulia De Lellis

«Mi ci sono rivista» ha ammesso la cestista ed ex gieffina

ROMA - Valentina Vignali ha rivelato di essersi rivista molto in Giulia De Lellis dopo aver letto alcuni estratti del libro scritto dall'influencer, 'Le corna stanno bene su tutto'. L'ex gieffina è infatti nota alle cronache anche per i tanti tradimenti subiti da parte dell'ormai ex fidanzato Stefano Laudoni, con cui ha avuto una relazione per ben cinque anni, fino al 2017.

«Io la capisco (Giulia De Lellis, ndr) perché è successo anche a me, infatti ho letto alcuni stralci del suo libro e mi sono trovata in sintonia con lei. Certo, il mio libro ('Forti come noi', ndr) tratta un argomento un po' più serio ma anche il suo può dare conforto a tante ragazze che vivono quella stessa situazione», ha detto durante un'intervista rilasciata al settimanale "Spy".

La 28enne, che è stata tra i protagonisti dell'ultima edizione del "Grande Fratello", sta per dare alle stampe la sua prima fatica letteraria, "Forti come noi", nella quale racconta senza filtri della battaglia contro un tumore alla tiroide combattuta dal 2012. «Non mi sono mai abbattuta e ora ne parlo con la speranza di dare un po' di coraggio alle persone che devono affrontare un percorso di radioterapia come il mio», ha spiegato. «La scoperta risale al 2012: ormai sono abituata a parlarne e sono riuscita a metabolizzare tutto. Non sono un medico, ma posso infondere un po' di positività sotto il lato psicologico: quello fa bene a tutti», ha aggiunto la Vignali.

La cestista ha poi ammesso che in quel periodo ha avuto anche molti momenti di debolezza. «Ci sono stati momenti difficili, lo ammetto. Tre mesi dopo l'operazione della rimozione del tumore, quando pensavo ormai di essere guarita e di avercela fatta, i dottori trovarono altre metastasi nella zona del collo. Ho provato profondo sconforto: avevo paura di dovermi operare e di dover ricominciare tutto da capo», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:04:09 | 91.208.130.89