ITALIA
17.09.2019 - 20:000

Ilaria d'Amico: «Per Gigi ho fatto rinunce»

«A questa indagine costante della mia vita, in cui ci si chiede ogni giorno se sono incinta o no, non mi ci sono ancora abituata. Capisco il gioco delle parti, ma non mi piace»

ROMA - Ilaria D'Amico ha fatto delle rinunce professionali per occuparsi di più dei delicati equilibri familiari che coinvolgono lei, il compagno Gigi Buffon e i loro figli. Questo è stato ancor di più vero nel periodo in cui la conduttrice ha dovuto fare la spola tra l'Italia e Parigi, dove Gigi ha trascorso una stagione tra le fila del Paris Saint Germain.
Spiegando al 'Corriere della Sera' come mai da qualche tempo in tv non si occupa più di politica, che è sempre stata una sua grande passione, la 46enne ha detto: "Sono stati anni impegnati e impegnativi ma adesso vediamo. C'è in me l'idea di tornare ad occuparmene. Prima non potevo. Perché tutto funzionasse nella mia vita servivano energie e dedizione. Banalmente, altrimenti a Parigi come ci andavo? Per far funzionare il nucleo mio e di Gigi bisognava fare così e la prova che le cose sono andate bene è che quando abbiamo detto ai bimbi che l'esperienza in Francia finiva (il portiere è tornato alla Juve, ndr) erano tutti dispiaciuti: segno che eravamo riusciti nella nostra impresa. Ad ogni modo, ora che tutto si è ricomposto credo che le mie due passioni possano tornare a coesistere".

Ilaria, che insieme a Gigi ha anche un figlio, Leopoldo Mattia, nato tre anni e mezzo fa, ha poi fatto sapere di non essersi ancora abituata all'attenzione mediatica sulla sua vita privata. «Stando alle foto che pubblicano di noi, io e Gigi passiamo la vita avvinghiati. Ci vogliamo molto bene ma non è esattamente così. Che dire, non è che l'abbia presa bene, no. Anche perché non sono mai stata una persona che ama molto raccontarsi: facciamo la nostra vita, usciamo, ma evitiamo i posti mondani e proviamo a vivere una vita piuttosto riservata. A questa indagine costante della mia vita, in cui ci si chiede ogni giorno se sono incinta o no, non mi ci sono ancora abituata. Capisco il gioco delle parti, ma non mi piace», ha aggiunto.

Infine ha motivato la sua assenza dai social: «Per me sarebbe una fatica folle raccontare il mio privato. Poi, dover pubblicare quelle foto finto-naturali o dei momenti di gioia esibita... non fa per me. È quasi sempre una traslazione della realtà non si sa quanto veritiera».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 13:59:59 | 91.208.130.87