ITALIA
17.09.2019 - 14:000

Federica Pellegrini parla di Matteo Giunta: la smentita sembra una conferma

La settimana scorso si è presentata sul red carpet con il cugino dell'ex Magnini, nonché suo allenatore

ROMA - Federica Pellegrini ha parlato per la prima volta di Matteo Giunta, il suo allenatore che la scorsa settimana l'ha accompagnata su un red carpet a Roma e con cui, dicono i giornali di gossip, avrebbe una relazione da un po'. È stato 'Il Messaggero' a chiedere alla campionessa olimpica cosa ha in comune Matteo con Luca Marin e Filippo Magnini, i suoi due storici ex fidanzati. Lei ha risposto: «Matteo (Giunta, ndr) non c'entra ancora in questi nomi. Luca (Marin, ndr) e Filippo (Magnini, ndr) sono state storie importanti che ho avuto in passato. Matteo è attualmente è il mio allenatore».

Una smentita che non è sembrata esattamente tale. Quell'"ancora" secondo qualcuno vuol dire semplicemente che i due, nonostante siano effettivamente una coppia, non sono ancora pronti a confermare il rapporto sentimentale ufficialmente. Forse perché lui è anche il cugino di Magnini e questo potrebbe creare qualche imbarazzo in più. Prima o poi, sussurra qualcuno, l'annuncio comunque ci sarà.

Intanto la 31enne ha spiegato, nella stessa intervista, il motivo per cui si è appena tatuata un rosario sulla schiena. «Me lo ha regalato mia mamma tempo fa e io l'ho sempre portato con me quando facevo i collegiali o le gare. Ce l'avevo sempre in valigia. Le ultime gare dei mondiali, invece, l'ho messo sotto il cuscino ed è stato come un lampo nella testa. Mi sono detta se vinco questa volta lo porterò sempre con me. Ho vinto e quindi l'ho tatuato», ha fatto sapere la nuotatrice.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 02:33:01 | 91.208.130.86