Bang ShowBiz
ITALIA
12.09.2019 - 09:150

Giulia De Lellis e il tradimento di Andrea Damante: «Ho chiamato tutte le sue amanti»

Tra qualche giorno uscirà il libro "Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!"

ROMA - Tra qualche giorno uscirà il primo libro di Giulia De Lellis, "Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!", e l'influencer è tornata a parlare del suo ex fidanzato Andrea Damante, rivelando che dopo aver scoperto di essere stata tradita da lui ha chiamato tutte le ragazze frequentate dall'ex tronista. «Ho iniziato ad avere una sensazione sempre più fastidiosa. O ci convivi o prima o poi esplodi. All'inizio non avevo il coraggio di indagare, speravo di sbagliarmi. Invece era vera. Alle ragazze dico: se avete quella sensazione non ignoratela!», ha raccontato Giulia in un'intervista rilasciata al settimanale "F".

La De Lellis ha poi spiegato che oltre ai tradimenti Andrea le ha mancato di rispetto anche in altri modi. «Nel caso mio e di Andrea Damante non si è trattato solo di tradimenti fisici ma di mancanze di rispetto molto gravi sulle quali mi è stato impossibile passare sopra. Lui era tutto per me, ma io non lo ero per lui», ha aggiunto. «Sono stata un po' masochista. Ho chiamato le donne con cui è stato. Avevo bisogno di farmi del male per capire, volevo andare a fondo», ha confidato. La 23enne ha poi rivelato di aver reagito in modo molto istintivo alla scoperta delle "corna" e di aver anche distrutto la PlayStation dell'ex: «Ho fatto ben di peggio ma non l'ho scritto nel libro. Sono molto passionale, istintiva».

La De Lellis ha infine detto che quest'esperienza l'ha profondamente cambiata e oggi affronta diversamente le sue relazioni. «Quell'esperienza mi ha cambiata, sono molto migliorata. Anche se di mio sono gelosa e lo resto: lui (l'attuale fidanzato Andrea Iannone, ndr) è mio e guai a chi me lo tocca. Ma Andrea se esce con gli amici mi chiede quasi sempre di raggiungerlo. Fa tutto alla luce del sole», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-15 22:05:49 | 91.208.130.86