Bang ShowBiz
STATI UNITI
11.09.2019 - 19:310

Jessica Biel vuole fare il capo del marito Justin Timberlake

L'attrice vorrebbe fargli da produttrice

LOS ANGELES - Jessica Biel vuole essere il 'capo' di Justin Timberlake. L'attrice 37enne non vede l'ora di lavorare insieme al marito, ma le piacerebbe fare da produttore per qualche progetto che veda il cantante davanti alle telecamere. Quando le è stato chiesto se le piacerebbe lavorare con Justin, Jessica ha risposto: «Mi piacerebbe fargli da produttrice per qualcosa, mi piacerebbe essere il suo capo».

Presto potremo vedere la Biel nel thriller di Facebook Watch 'Limetown'. Nella pellicola interpreta Lia Haddock, una donna che cerca di scoprire cosa si nasconde dietro la scomparsa di un'intera città. La star di Hollywood ha detto di non sapersi dare una spiegazione del perché continui ad accettare ruoli così duri. «Non capisco perché continuo a sottopormi a queste sofferenze, ma mi piace un sacco! Mi piacciono questi personaggi pieni di pathos, traumatizzati, disfunzionali e con storie familiari difficili alle spalle».

«Mi piace esplorare questi aspetti dell'uomo, mi piace capire perché le persone fanno le cose che fanno, anche le più strane, e in che modo reagiscono», ha aggiunto. Ma lei ha un approccio alla vita molto diverso e per questo vorrebbe che il suo prossimo film fosse una commedia che possa farla sorridere.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 16:14:29 | 91.208.130.86