BANG SHOWBIZ
Leonardo DiCaprio ha fatto l'elogio della collega Margot Robbie.
STATI UNITI
08.08.2019 - 18:200

«Ho capito subito che sarebbe diventata una star»

Leonardo DiCaprio fa l'elogio di Margot Robbie, sua collega in "The Wolf of Wall Street" e "C'era una volta a... Hollywood"

LOS ANGELES - Leonardo DiCaprio aveva capito che Margot Robbie avrebbe avuto grande successo dopo aver visto il suo provino per il film "The Wolf of Wall Street". L'attore 44enne ha recitato accanto all'attrice 29enne nel film del 2013 di Martin Scorsese che racconta la storia del criminale Jordan Belfort, e ha spiegato che avendo visto la presenza scenica della star australiana mentre recitava una scena, sia lui che il famoso regista sono rimasti a bocca aperta.

Parlando in un programma tv australiano ha detto: «Vedere Margot entrare e leggere quella scena con me mi ha fatto subito capire che avrebbe avuto un grande futuro nel mondo del cinema. Sia io che Scorsese siamo rimasti a bocca aperta per quanto era entrata bene nella parte. Abbiamo capito che avrebbe avuto una carriera incredibile».

Dopo l'esperienza di 'The Wolf of Wall Street', Leonardo e Margot hanno poi lavorato nuovamente insieme nel nuovo film di Quentin Tarantino "C'era una volta a... Hollywood", che esplora la vita nella mecca del cinema alla fine degli anni '60. Nella pellicola Robbie interpreta l'attrice Sharon Tate, uccisa dalla gang di Charles Manson. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 02:02:36 | 91.208.130.85