Bang ShowBiz
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
11.07.2019 - 09:000

Melissa Satta: «Ho perso un lavoro per tutelare la mia famiglia»

La conduttrice si è sfogata spiegando di essere stata trattata con poca professionalità da una nota rivista italiana

ROMA - Melissa Satta si è lasciata andare a un lungo sfogo social spiegando di aver perso un'occasione di lavoro per non aver accettato di rilasciare dichiarazioni sulla sua vita privata.

«Vi voglio raccontare una storia poco piacevole: avevo un volo alle 7 del mattino per fare uno shooting per una nota rivista italiana... da tempo era già stato tutto deciso e concordato... peccato che avevano tralasciato di concordare una cosa: l'intervista... doveva essere un servizio moda, dato anche il tipo di giornale che non è certo di gossip. Invece ci è arrivata la richiesta di affiancare queste foto con delle dichiarazioni sulla mia vita privata», ha scritto l'ex velina in un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

Negli ultimi tempi Melissa, che alla fine dello scorso anno ha interrotto la relazione con il marito Kevin Prince Boateng, per poi riavvicinarsi a lui nelle ultime settimane, è infatti molto attenta a tutelare la sua privacy. «In questi mesi ho cercato di tutelare e proteggere la mia famiglia: ho un bimbo piccolo che va a scuola e la mia priorità è che esca il meno possibile in modo tale da proteggere anche lui da domande e curiosità della gente. Sono un personaggio pubblico e lo accetto, ma prima di tutto sono una donna e mamma che cerca di tutelare ciò che c'è di più importante, la famiglia e i figli», ha continuato.

«Nel momento in cui è stato spiegato questo alle persone che si stavano occupando del mio servizio, la riposta è stata o fai l'intervista in questo modo o il servizio non ha senso. La nota rivista ha cancellato il servizio, senza calcolare la mia professionalità, decidendo quindi di tutelare esclusivamente l'interesse della testata. Spero non capiti più», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 05:11:29 | 91.208.130.87