Bang ShowBiz
ITALIA
18.04.2019 - 17:580

Francesca De Andrè e Mila Suarez, lite furiosa al GF

Dentro la casa del GF16 le due non si sono risparmiate

ROMA - Dentro la casa del Grande Fratello è andata in scena una lite furiosa tra Mila Suarez e Francesca De Andrè. Quest'ultima ha accusato la ragazza di origini marocchine di non fare altro che parlare male dell'ex Alex Belli nel tentativo di attirare l'attenzione.

«La tua versione non combacia con quella di Alex. Chi dice che tu racconti la verità e lui no? Ma poi smettila, stai parlando solo di questo da due settimane. Io ho visto anche la prima puntata e sei entrata già parlando di lui. Hai parlato almeno 50 volte di lui, basta hai scassato. Che poi lui mi ha detto tutto quello che hai fatto. Anche in ambienti di lavoro ti sei permessa di alzare la voce e hai spaccato delle cose per terra. Comunque hai fatto venire la nausea a tutti, parli di lui all'infinito», ha detto la nipote di Fabrizio De Andrè durante un duro confronto con la coinquilina.

Mila però si è difesa: «Ma il GF ha fatto vedere solo delle parti e non sai tutto. Se ne parlo è perché mi ha fatto male. Io ho spaccato delle cose? Solo due volte, perché lui spariva per 20 ore. Poi dici che sto raccontando ca**ate? Io dico la verità! Non posso far vedere tutte le prove, vado nel penale. Ma ho anche dei testimoni. C'è anche il marito di lei. Io ho tutto registrato le mie conversazioni con il marito. Ca**o ho le prove caz**. Tu sei una falsa che vai da Cristian a parlare male di me. Gli hai detto 'guarda che è andata diversamente da come racconta Mila'. Ma come ti permetti? E poi la sua nuova fidanzata, lei è bugiarda, raccontava bugie al marito, quella dice bugie, noi io».

La De Andrè non è sembrata affatto convinta dalla riposta della Suarez. «Fatti una vita e smettila di parlare di Alex», ha quindi ribadito in modo lapidario.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-19 08:11:07 | 91.208.130.87