Bang ShowBiz
STATI UNITI
06.04.2019 - 15:590

«Quando mi ha chiesto di sposarlo non mi fidavo»

Jennifer Lopez aveva molti dubbi a lasciarsi andare con Alex Rodriguez, a causa dei tre divorzi alle spalle. Ma ora è felice

NEW YORK - Jennifer Lopez non si fidava di Alex Rodriguez all'inizio della loro relazione. La cantante e attrice 49enne ha accetto la proposta di sposare l'ex giocatore di baseball, ma ha spiegato che dopo tre divorzi, ovvero quelli dagli ex mariti Ojani Noa, Cris Judd e Marc Anthony, era un po' scettica all'idea di impegnarsi nuovamente con Alex, perché tutto le sembrava «troppo perfetto».

Ha detto: «Dopo tutto quello che ho passato ero un po' sospettosa. Mi dicevo che amavo Alex, ma non sapevo come comportarmi. Tutto sembrava troppo perfetto e procedeva così in fretta. Mi sono fermata e mi sono detta, 'Cosa succede?'».

La pop star, che insieme al collega Marc Anthony ha avuto i suoi gemellini Max ed Emme, ha però dichiarato anche di aver capito molto presto che Alex, 43 anni, era l'uomo della sua vita e che quando le ha chiesto di sposarlo era arrivato il momento giusto per decidere di fare un passo del genere. Parlando in un'intervista radiofonica ha aggiunto: «Quando è successo, penso che fosse il momento giusto. Lo sapevamo entrambi. È davvero bello stare con una persona che è anche il tuo miglior amico». 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 07:37:29 | 91.208.130.87