Keystone
ITALIA
28.03.2019 - 16:320

Marco Carta contro Mahmood: «Non è coerente»

Il collega aveva a sua volta definito imbarazzante il coming out dell'ex vincitore di 'Amici'

ROMA - Marco Carta si è scagliato contro il collega Mahmood che in una recente intervista ha dichiarato che fare coming outing in televisione è "imbarazzate" e non serve a niente se non a far parlare di sé.

Il cantante di origini sarde, ospite del programma 'Live - Non è la D'Urso', ha definito il vincitore dell'ultima edizione del Festival di Sanremo una persona "incoerente" per aver fatto dichiarazioni contraddittorie a distanza di pochi mesi. «Ognuno la pensa come vuole. Voglio solo dire che ho trovato un articolo di un anno fa nel quale Mahmood diceva che l'outing va sempre fatto, in qualsiasi modo e in qualsiasi forma perché dirlo è un bene. Non è tanto coerente. Prima dice una cosa e poi un'altra», ha dichiarato Marco durante il dibattito dello show di Barbara D'Urso.

Anche la conduttrice, che si è sempre dimostrata particolarmente sensibile e attenta al tema dei diritti LGBT, ha criticato le parole di Mahmood. «Mahmood mi piace tanto come artista. Ma voglio dirgli che io quando vado in giro, quando vado a fare la spesa come tutti, vengo quotidianamente fermata da quei ragazzi gay che mi ringraziano per quello che faccio visto che molti vengono da piccoli paesini, da realtà retrograde, che ancora non li accettano. E io, che piaccia o meno, continuerò a fare questo con orgoglio», ha affermato la conduttrice.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 02:49:18 | 91.208.130.85