Bang ShowBiz
Pamela Prati e l'emozione di sentirsi chiamare "mamma".
ITALIA
25.03.2019 - 12:400

Pamela Prati: «Sentirsi chiamare mamma, che emozione»

La showgirl da pochi mesi ha avuto due bambini in affido insieme al compagno Marco

ROMA - Pamela Prati ha le lacrime agli occhi mentre racconta in un'intervista rilasciata a 'Liberi Tutti' di essere felicissima della sua nuova vita. A 60 anni la showgirl del Bagaglino ha provato per la prima volta l'emozione di sentirsi chiamare "mamma" di Sebastian e Rebecca, due bimbi avuti in affido insieme al compagno Marco, con cui si sposerà tra poche settimane.

«Marco aveva già un bimbo in affido, Sebastian, di 11 anni. Ora, c'è anche Rebecca, di sei. Mangia che dio la benedica, è ballerina come me, mi somiglia, ha i miei stessi occhi, i miei stessi capelli. Lei è una bambolina, lui un principino biondo, con gli occhi azzurri, tifa per la Lazio, vuole fare l'astronauta», ha raccontato Pamela.

«Mi chiamano mamma e non c'è emozione più bella di sentire la pienezza di quella parola. Per ora, stanno con noi a Miami durante le vacanze e i fine settimana, finché non ce li affidano totalmente. Io una famiglia l'ho sempre voluta, ma non era mai arrivata», ha poi aggiunto. La Prati conosce molto bene l'importanza di avere genitori presenti, visto che lei non ha avuto la fortuna di poter vivere appieno i suoi. «Avevo un anno e mezzo quando sono andata in collegio. Mamma veniva a portarci piccole cose da mangiare e regalini. Vederla era la felicità, lasciarla andare una sofferenza. Ma essere madre è un istinto. E io e Marco sappiamo che amore e attenzione sono l'ossigeno per i bambini», ha spiegato.

Ora, dopo le nozze che si terranno a maggio in Umbria, ha deciso anche di cambiare continente: si trasferirà infatti negli Stati Uniti. E non sentirà la mancanza della tv, ne è sicura: «Avevo già lasciato tutto, la nostra televisione offre poco, non ci sono più i varietà. Gli applausi non mi mancheranno, ne ho avuti abbastanza. Io voglio fare solo la moglie e la mamma. Marco ha comprato la casa dei nostri sogni, una villa sulla spiaggia, a Miami»Bang, ha concluso.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 10:56:15 | 91.208.130.86