Bang ShowBiz
ITALIA
20.03.2019 - 09:310

Samantha De Grenet: «Ho rinunciato alla carriera per amore»

Quando era fidanzata con Leonardo Pieraccioni rinunciò a molte offerte di lavoro per amore del regista toscano

ROMA - Samantha De Grenet ha rivelato che per amore ha rinunciato ad alcune interessanti proposte di lavoro. La showgirl ha spiegato che, soprattutto nel periodo in cui è stata fidanzata con il regista Leonardo Pieraccioni, aveva deciso di mettere da parte la sua vita professionale per dare maggior spazio a quella sentimentale.

«Nel periodo in cui stavo con Leonardo Pieraccioni, io avevo già fatto televisione e il mio percorso stava andando piuttosto bene, cominciarono a fioccare tante proposte per fare film, pubblicità e serie televisive ma io dissi di no. Siccome io sono una un po' stupidotta, perché oggi ti posso dire che lo ero proprio stupidotta, proprio per non dare un'arma in più alla gente per attaccarmi io ho rifiutato tutto», ha raccontato Samantha durante un'intervista rilasciata a 'Vieni da me', programma condotto da Caterina Balivo nel primo pomeriggio di Raiuno.

«Non volevo che la gente pensasse: 'Ecco un'altra che si è messa con il regista perché vuole fare l'attrice'. Allora io in quel momento ho dato più importanza alla mia vita sentimentale che a quella pubblica. Ho deciso di fare la fidanzata e ho evitato grandi opportunità di lavoro che oggi se potessi tornare indietro accetterei tutte e subito», ha aggiunto.

La De Grenet ha poi raccontato di essere rimasta in ottimi rapporti con il regista toscano e di conservare un bellissimo ricordo della loro relazione. «Abbiamo fatto una bellissima convivenza, è stato un rapporto bello e intenso. So che se io dovessi avere bisogno di una mano lui ci sarebbe sempre per me», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 07:56:21 | 91.208.130.86