Facebook
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
35 min
Erica Piamonte: «Stavo con Taylor Mega, ma mi ha tradito, si dovrebbe vergognare»
SVIZZERA
3 ore
Quella voglia sul viso da nascondere: «Mi chiedevano se fossi stata maltrattata»
ITALIA
3 ore
Kledi: «La mia relazione con Maria? Oggi ci ridiamo su»
STATI UNITI
11 ore
C'è un motivo se Camila Cabello nelle sue canzoni non dice parolacce
ITALIA
12 ore
Ilary Blasi in tv con il nuovo "Giochi Senza Frontiere": «Un sogno»
ITALIA
13 ore
I Thegiornalisti hanno già il sostituto di Tommaso Paradiso?
STATI UNITI
15 ore
Taylor Swift farà la mega-coach a The Voice
STATI UNITI
16 ore
Un'ordinanza restrittiva nei confronti del fratello: «Voleva uccidere mia moglie incinta»
ITALIA
18 ore
Lutto per Cesare Cremonini, addio a papà Giovanni
ITALIA
18 ore
Fabio Volo dopo le affermazioni su Ariana Grande: «Mi hanno augurato la morte»
REGNO UNITO
21 ore
Katie Price: dopo l'intervento, il suo iPhone non la riconosce
ITALIA
21 ore
Alba Parietti su Denny Mendez: «Dissi un'enorme cavolata, ma non sono razzista»
ITALIA
23 ore
«I Thegiornalisti continueranno» anche senza Tommaso Paradiso
STATI UNITI
1 gior
Jennifer Lawrence, nozze segrete con Cooke Maroney
CANTONE
1 gior
«Mettere le mie emozioni in musica mi ha fatto crescere»
ITALIA
19.03.2019 - 07:550

Selvaggia Lucarelli rivela: «Volevano ricattarmi con un video hard, ma non ero io»

Ad avvertire la giornalista di quanto stava accadendo fu l'ex manager dei vip Lele Mora

ROMA - Selvaggia Lucarelli ha rivelato che alcuni anni fa qualcuno cercò di ricattarla millantando di avere un suo video hard. Ad avvertire la giornalista di quanto stava accadendo fu l'ex manager dei vip Lele Mora. «Un giorno, anni fa, mi arrivò una telefonata da Lele Mora: 'Guarda che c'è un tizio che ha un video in cui tu fai sesso e sta cercando di venderlo in giro'. Il primo impulso, che non riuscii a trattenere, fu quello di scoppiare a piangere», ha raccontato Selvaggia durante un'intervista rilasciata al quotidiano 'La Verità'. «Mi feci coraggio, indagai, provai a risalire la catena; chiesi chi fosse il tipo, lo individuai, e solo così, dopo giorni di angoscia, ebbi la certezza che la ragazza del video non fossi io», ha aggiunto.

La Lucarelli ha deciso di parlare per la prima volta pubblicamente di questo episodio dopo quanto accaduto a Giulia Sarti, deputata del Movimento 5 stelle, che negli ultimi giorni si è ritrovata al centro di uno scandalo 'hot' per alcune immagini 'hot' riprese dalle telecamere della sua abitazione. «Mi è tornato in mente in queste ore quello che mi è successo molti anni fa. Mi è arrivato un messaggio da un ragazzo che mi diceva che esisteva una cartella dropbox, chiamata 'la Bibbia'. Mi scrisse: 'Dentro questo file ci sono cinque foto di Giulia Sarti'. Foto esplicite e compromettenti ma non entro nei dettagli», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 09:35:08 | 91.208.130.85