STATI UNITI
18.03.2019 - 13:140

Miranda Kerr non comprerà mai un'automobile al figlio

La supermodel vuole che Flynn impari a guadagnarsi da solo le cose che desidera

NEW YORK - Miranda Kerr ha detto che quando il figlio prenderà la patente non sarà lei a comprargli un'automobile perché vuole che Flynn impari a riconoscere il valore dei soldi e si impegni a lavorare sodo per ottenere quello che desidera.

L'ex angelo di Victoria's Secret ha avuto suo figlio 8 anni fa insieme all'attore Orlando Bloom ed è consapevole che il suo bambino è cresciuto in una condizione privilegiata. Miranda ha spiegato che ci tiene molto al fatto che Flynn impari a cavarsela da solo e a non fare sempre affidamento sui suoi genitori. «Ho detto a Flynn che se un giorno vorrà una macchina deve cominciare a risparmiare fin da adesso perché deve capire il valore del denaro e perché io sono stata cresciuta così», ha detto.

La Kerr, dopo la fine del matrimonio con la star di Hollywood, ha ritrovato l'amore grazie a Evan Spiegel, fondatore di Snapchat, ed è diventata mamma per la seconda volta 10 mesi fa del piccolo Hart. La supermodel, che è sempre stata molto attenta a tenere la sua vita privata lontana dagli occhi del pubblico, ha spiegato di condividere le foto dei suoi bambini con amici e parenti solo tramite Snapchat perché lo ritiene uno dei pochi mezzi di comunicazione sicuri.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 22:14:21 | 91.208.130.87