Bang ShowBiz
ITALIA
27.02.2019 - 18:440

Valentina Dallari parla in tv della sua anoressia

«Ho smesso di mangiare per somigliare a Chiara Biasi» ha dichiarato

ROMA - Valentina Dallari, ex protagonista di 'Uomini e Donne', è stata intervistata da Le Iene e ha parlato a cuore aperto della sua malattia, l'anoressia, da cui sta pian piano cercando di guarire. La ragazza ha spiegato che il suo pericoloso disturbo alimentare è esploso dopo che ha iniziato ad avere successo su Instagram: «Ho iniziato a mettermi a dieta dopo che ho ricevuto tanti commenti offensivi riguardo al mio peso, mi sentivo in dovere di dimagrire anche per i miei follower: loro mi amavano e mi vedevano come un'icona».

Valentina voleva somigliare alle influencer italiane più famose e in particolare a Chiara Biasi. «Seguivo Chiara Ferragni ma soprattutto Chiara Biasi, vedevo quelle sue spalle spigolose e pensavo che piacessero di più ai follower. Avrei ammazzato per avere quel fisico. Volevo essere proprio come lei. Pensavo che se fossi dimagrita, più brandi mi avrebbero contattata, che sarei stata più giusta, più cool. Mi dicevo che se fossi diventata così magra avrei avuto più follower e più brand. Volevo essere come lei e avere il suo thigh gap, lo spazio tra le cosce», ha rivelato.

Oggi la Dallari vuole mettere in guardia tutti sulle insidie dei social e soprattutto sulla pericolosità della voglia di perfezionismo che alcuni web influencer inducono, specie tra i giovanissimi. Intanto il suo percorso verso l'uscita dal tunnel sta dando risultati incoraggianti. «Devo accettare il mio nuovo corpo, non è facile. Non c'è giorno in cui io non pensi al mio ricovero. Mi rendo conto della fatica che ho fatto, della strada che ho fatto. Nella malattia ho trovato tanta vita, ho capito che mi stavo uccidendo», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 21:19:00 | 91.208.130.89