Bang ShowBiz
ITALIA
13.02.2019 - 20:020

Beppe Fiorello rivela: «Ho rischiato di morire sul set»

L'attore ha rivelato che per poter superare il trauma è dovuto ricorrere ad una tecnica medica molto particolare

ROMA - Beppe Fiorello ha rivelato che nel 2004 ha rischiato di morire sul set di 'Joe Petrosino', fiction Rai che stava girando in quel periodo.

L'attore, durante un'intervista rilasciata al settimanale 'Vanity Fair', ha raccontato di esser stato costretto a sottoporsi ad alcune sedute mediche per riuscire a superare il trauma attraverso una tecnica molto particolare. «Nel 2004 sul set di Joe Petrosino ho rischiato di morire. Prima di riprendere a lavorare mi sono rivolto ad uno specialista di Emdr, una tecnica di stimolazione oculare che ti riporta là, al momento della tragedia, e ti aiuta a superarla», ha raccontato.

Beppe ha poi ricordato la dinamica dell'incidente, che non si è rivelato fatale davvero per pochissimo. «Cado da una carrozza trainata da quattro cavalli. Mi piombano addosso, sopravvivo solo perché la ruota ha creato un'intercapedine nel terreno che ha impedito al cocchio di schiacciarmi», ha spiegato.

L'attore, che recentemente è salito sul palco dell'Ariston per duettare insieme a Paola Turci in occasione del Festival di Sanremo, è attualmente impegnato nella promozione del suo ultimo progetto 'Sulle mie spalle' che andrà in onda in prima serata su Raiuno.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 22:53:14 | 91.208.130.85