Bang ShowBiz
ITALIA
31.01.2019 - 15:440

Il cantante Mahmood: «Fare coming out da Barbara D'Urso è imbarazzante»

Il cantante ha spiegato: «Dichiarare 'sono gay' non porta da nessuna parte, se non a far parlare di sé»

ROMA - Il cantante Mahmood ha dichiarato che fare coming out in televisione, come hanno fatto alcuni suoi colleghi che sono andati da Barbara D'Urso per raccontare la loro omsessualità, è per lui una cosa "imbarazzante".

Il cantante, che salirà sul palco dell'Ariston in occasione della prossima edizione del 'Festival di Sanremo', ha detto: «Penso che sia sbagliato, in un certo senso, parlare di queste cose. Dichiarare 'sono gay' non porta da nessuna parte, se non a far parlare di sé. Andare in tv da Barbara d'Urso a raccontarlo mi sembra imbarazzante. Così si torna indietro di 50 anni».

Il 26enne, vincitore di Sanremo Giovani, con le sue dichiarazioni sembra aver voluto lanciare una frecciatina al collega Marco Carta, che proprio in concomitanza dell'uscita del suo ultimo album, si dichiarò gay durante un'intervista rilasciata a 'Domenica Live'.

Mahmood ha però voluto spiegare che le sue affermazioni non equivalgono a un coming out ma sono solo un suo pensiero personale. «Non ho fatto coming out. Ho solo rilasciato un'intervista a un sito gay oriented. Tutto qui. Gay, etero, penso che non ci debbano essere più distinzioni di questo tipo», ha infine aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 08:59:38 | 91.208.130.87