Bang ShowBiz
STATI UNITI
07.11.2018 - 19:100

George Clooney mette all'asta la moto dopo l'incidente

L'obiettivo è raccogliere fondi a favore di un'associazione che costruisce case su misura per i veterani di guerra americani

LOS ANGELES - George Clooney ha deciso di mettere all'asta la sua Harley Davidson, in occasione di una raccolta fondi per i veterani americani.

L'attore 57enne dirà addio al suo bolide a due ruote, che sarà venduto per portare un po' di denari nella cassa dell'organizzazione di beneficenza Our Troops, che costruisce case su misura per veterani di guerra severamente feriti dopo l'11 settembre.

Lo scorso luglio Clooney era rimasto coinvolto in un incidente piuttosto serio in Sardegna, quando la sua moto era stata sbalzata fuori dalla carreggiata da un'auto guidata da un italiano. Per fortuna George se l'era cavata con un trauma all'area pelvica ed escoriazioni al ginocchio e al braccio, ma l'incidente poteva avere un esito molto più pesante. Probabilmente la decisione di lasciar andare la Harley Davidson è legata anche al brutto episodio vissuto in Italia.

Nella descrizione della moto in vendita si legge infatti: «Dopo l'incidente in moto di George Clooney, la moglie Amal gli ha detto che avrebbe dovuto abbandonare le due ruote per sempre. George aveva appena comprato questa nuova Harley che ora ha solo 25 miglia. Ora sarà di chi vincerà l'asta. Il ritiro a Los Angeles è a spese del vincitore. George è disposto anche ad autografarla!!».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 16:59:01 | 91.208.130.87