ITALIA
19.04.2018 - 13:450

Alessia Marcuzzi parla del canna-gate: «Mi sono molto arrabbiata»

La conduttrice si è tolta qualche sassolino al termine dell'Isola dei Famosi

MILANO - Alessia Marcuzzi, finita l'edizione di quest'anno dell'Isola dei Famosi, può parlare con più libertà di quanto successo in Honduras e non solo ed in particolare dell'ormai arcinoto canna-gate.

Al settimanale 'Chi' la conduttrice romana ha spiegato: «Temevo che potesse cannibalizzare il gioco. A un certo punto ero talmente sotto pressione per questa vicenda che non ce l'ho più fatta a stare zitta. Quando ho visto calpestare me e far soffrire la mia famiglia e ho visto che veniva strumentalizzato il mio tentativo di difendere il programma mettendoci la faccia, mi sono molto arrabbiata e ho detto quello che pensavo, nel modo in cui mi veniva in quel frangente, liberandomi da un peso».

Alessia alla fine è comunque rimasta soddisfatta dell'edizione di quest'anno del reality, nonostante le tante critiche ricevute.

«Da quel momento ho messo un punto e ho voltato pagina, sono tornata su quello che era il mio terreno e sono andata avanti senza sbavature, di questo sono fiera, così come sono fiera del fatto che il programma sia andato avanti con ottimi ascolti: non era merito del canna gate se l'Isola andava bene, anzi, molti telespettatori non ne potevano più. Per il resto non ho mai negato a nessuno la possibilità di un chiarimento, ma fuori», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 01:55:34 | 91.208.130.89