Keystone
ITALIA
13.03.2018 - 15:000

Miriam Leone: «Amo moltissimo la Sicilia»

L'attrice torna al cinema con 'Metti la nonna nel freezer'

ROMA - Miriam Leone torna al cinema con 'Metti la nonna nel freezer' e si racconta in una lunga intervista rilasciata a 'La Stampa'.

L'attrice di origini siciliane, per essere precisi catanesi, ha parlato dei suoi esordi a Miss Italia, concorso vinto nel 2008. «Partecipare al concorso è stato come fare un provino davanti a milioni di persone, mi sono giocata una carta ed è andata bene. Per il resto vivo la bellezza con naturalezza e incoscienza, non è che mi sveglio la mattina e ci rifletto sopra. Io sono io, e quello con cui sono in contatto è la mia interiorità», ha spiegato.

La bellezza per Miriam non è tutto e quando le viene chiesto cosa ne pensi del tempo che passa, lei spiega di non pensarci troppo. «Sono abituata a concentrarmi sul presente, vivendo l'attimo irripetibile, senza rimpianti. Mia nonna dice sempre: 'Non si può parlare avanti'», ha detto.

Sul set ha lavorato con Barbara Bouchet, attrice che ammira: «Un' attrice dallo splendore intatto, piena di eleganza e professionalità. E instancabile: si è trovata a girare alle 5 di mattina e non ha fatto una piega».

Parlando della sua Sicilia ha infine spiegato: «Tutta la mia famiglia vive lì, ci vado spesso, quando posso mi prendo una ricarica di salsedine, di cibo, di scogli. È impossibile non avvertire la mancanza di una terra magnetica e potente come la Sicilia. La amo moltissimo. Anche se Roma e Torino, dove ho vissuto a lungo, per recitare in 'Non uccidere', mi hanno accolta in modo stupendo, aiutandomi, adottandomi». 

Potrebbe interessarti anche
Tags
miriam
attrice
sicilia
nonna
amo moltissimo
miriam leone
leone
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-25 09:44:37 | 91.208.130.86