Bang ShowBiz
FRANCIA
20.01.2018 - 14:050

Alain Delon: «Farò morire il mio cane insieme a me»

L'attore ha una cappella attorno alla quale ha sepolto 35 dei suoi precedenti cani. Non vuole che il suo animale soffra sulla sua tomba

PARIGI - Stanno creando un polverone le dichiarazioni di Alain Delon, che ha dichiarato il suo progetto di far morire il proprio cane tra le sue braccia il giorno in cui lui lascerà questo mondo.

L'attore parlando dei suoi cani e indicando Loubo ha detto a Paris Match: «Ne ho avuti 50 nella mia vita, ma ora ho un rapporto speciale con lui». «Ho avuto fino a 14 cani allo stesso tempo. Ho una cappella sulla mia proprietà, intorno a questa sono sepolti 35 dei miei cani. Ognuno ha la sua lapide, le coppie sono insieme: qui c'è tutta la mia vita. Oggi, posso dirlo, ho ottenuto l'autorizzazione di essere sepolto nella mia cappella, tra i miei cani», ha spiegato.

Tornando a Loubo, Delon ha quindi annunciato le sue intenzioni: «Quello che so è che non lascerò il mio cane da solo. Se dovesse morire prima di me, cosa che spero, non ne prenderò più altri».

Poi il progetto che ha lasciato molti interdetti: «Se morirò io prima di lui, chiederò al veterinario di lasciarci andare insieme. Gli farà una iniezione letale in modo che se ne vada tra le mie braccia. Preferisco così piuttosto che sapere che morirà sulla mia tomba con tanta sofferenza».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 08:29:57 | 91.208.130.85