ITALIA
09.09.2017 - 15:190

Festival di Sanremo: impazza il toto-nomi. Fra le ipotesi si fa strada il nome di Beppe Fiorello

Per ora l'unica certezza sembra essere la presenza di Claudio Baglioni come direttore artistico

ROMA - Sulla conduzione del prossimo Festival di Sanremo sono circolate voci a non finire ma per ora l'unica certezza sembra essere la presenza di Claudio Baglioni come direttore artistico.

Ma chi vedremo sul palco a condurre le serate della più popolare manifestazione canora italiana?

Si fa sempre più probabile l'ipotesi che la conduzione dell'evento venga affidata ad un team di figure che avranno come 'capitano giocatore' lo stesso Claudio Baglioni.

Il cantante, che festeggerà l'anno prossimo i suoi cinquant'anni di carriera, è reduce da una serie di fortunate esperienze televisive: da 'Anima mia', ispirato a modi e cultura degli anni Settanta con Fabio Fazio a 'Capitani coraggiosi', il concerto portato in giro per l'Italia con Gianni Morandi e trasmesso in prima serata su Rai 1.

Fra i nomi dei volti noti che lo accompagneranno sul palco dell'Ariston, sempre più accreditato quello di Beppe Fiorello, che in passato aveva fatto sapere di essere interessato all'idea di partecipare al festival, magari insieme a suo fratello Rosario, che ha da poco lasciato la fortunata trasmissione di Sky, 'Edicola Fiore'.

Sulle altre possibili figure che comporrebbero la squadra per la conduzione dell'evento, impazza il toto-nomi, ma sembrano tramontati quelli, circolati nelle scorse settimane, di Amadeus e Antonella Clerici così come quello di Virginia Raffaele.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 20:43:14 | 91.208.130.86