STATI UNITI
14.08.2017 - 22:000

Robert Pattinson voleva 'scomparire'

L'attore 31enne si è trovato in difficoltà all'apice della sua popolarità

LOS ANGELES - Robert Pattinson voleva scomparire all'apice della sua popolarità.

L'attore 31enne è stato catapultato nel mondo delle celebrità quando ha interpretato per la prima volta il ruolo del vampiro Edward Cullen nella saga cinematografica di 'Twilight' e ora ha raccontato che passava moltissimo tempo a cercare di sfuggire ai paparazzi e alle telecamere che lo seguivano praticamente ovunque.

«Appena vedevo qualcosa, me la davo a gambe e scomparivo. Per un po' ha funzionato. Loro pensavano che io fossi una seccatura. Ci sono dei modi per scomparire. Ma devi vivere una vita un po' strana per poterli mettere in pratica. Ci vuole molto impegno, e la maggior parte delle persone non vogliono mettercelo», ha raccontato.

La star di Hollywood non ama neppure andare a promuovere le sue pellicole in giro per il mondo e partecipare ai red carpet e conferenze stampa.

«E' una parte del mio lavoro, ma non sono mai stato bravo a farlo. Non mi è mai importato molto che la gente andasse a vedere i film. Se potessi solo stare in silenzio, lo farei», ha raccontato al magazine GQ.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 10:10:24 | 91.208.130.86