STATI UNITI
26.05.2017 - 18:000

Oprah Winfrey ha 'salvato' Jamie Foxx

Lo ha detto lo stesso attore

NEW YORK - Oprah Winfrey è intervenuta per fermare Jamie Foxx da una sorta di 'autodistruzione'.

L'attore 45enne, che ha ricevuto anche una nomination all'Oscar per la sua interpretazione in 'Ray', il film del 2005 sulla vita della leggenda della musica Ray Charles, alcuni anni fa, al picco del successo, non si stava rendendo conto di aver iniziato a esagerare con la movida notturna fino a quando la presentatrice e icona televisiva non gli ha telefonato.

Ospite di un programma radiofonico ha rivelato: «Mi stavo divertendo e non capivo che stavo distruggendo la mia carriera. Bevevo... Facevo ogni cosa che si potrebbe immaginare». Poi ha spiegato che Oprah lo ha chiamato e gli ha dato un consiglio: «Stai distruggendo ciò per cui hai lavorato, Jamie Foxx. Non è quello che vuoi fare... Voglio portarti in un posto. Farti capire il significato di quello che stai facendo».

La Winfrey organizzò così un incontro tra Jamie e alcuni famosi attori di colore a casa di Quincy Jones per far capire a lui la serietà della situazione. «Siamo entrati in casa e c'erano tutti questi vecchi attori. Attori di colore degli anni '60 e '70. Mi hanno augurato buona fortuna e detto di non rovinare tutto», ha spiegato Foxx.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 11:17:27 | 91.208.130.85