Bang ShowBiz
ITALIA
05.05.2017 - 19:000

Alba Parietti e l'amore: «Aspetto come le tigri»

Il volto televisivo italiano ha raccontato il suo momento

ROMA - «Bollono molte cose in pentola, progetti sperimentali fatti su misura per me»: Alba Parietti racconta al settimanale 'Oggi' di aver ricevuto diverse proposte di lavoro dopo la fine dell'ultima edizione di 'Ballando con le Stelle', di cui è stata una delle protagoniste principali.

Che Milly Carlucci le abbia proposto di fare il giudice? «Non so se riuscirei a giudicare gli altri con molta facilità perché conosco il sudore e la fatica di chi è dall'altra parte. Per quel ruolo serve un cinismo strumentale alle polemiche, forse non ne sarei all'altezza», ha risposto Alba.

La Parietti ha anche detto di non pensare di aver esagerato con le parole nella querelle con Selvaggia Lucarelli: «Sono andata dove mi hanno trascinato. Io ho percezione chiara e distinta di cosa sia il basso. Nel contempo non ho mai avuto problemi ad ammettere le mie responsabilità. Ho un vantaggio: non ho scheletri nell'armadio, la verità quindi non mi fa paura».

«Chiamatemi pure 'Alba la pazza'. Lo dico a chi nel corso di Ballando con le stelle pensava di colpirmi usando queste parole. Come potrei offendermi quando mia madre ha sofferto di bipolarismo? Non fuggo dalla verità. Chi mi critica forse non sa che per me la follia è libertà, perché è uno strumento di lettura della realtà attraverso la sensibilità. E' un modo per difendersi dall'orrore del reale», ha aggiunto.

Infine Alba ha raccontato di essere single e di stare aspettando la persona giusta per buttarsi in una nuova relazione sentimentale. «In questo momento penso possa esserci spazio per un nuovo amore. Le tigri come me però sanno aspettare, sono pazienti e arrivano ad afferrare la 'preda' solo quando è davvero arrivato il momento giusto», ha detto.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 23:15:30 | 91.208.130.86