ITALIA
08.04.2017 - 20:000

Parla la mamma di Corona: «Qualcuno lo vuole in carcere»

Gabriella Corona, mamma di Fabrizio, parla del figlio e dice che secondo lei c'è qualcuno di potente che lo vuole in carcere

ROMA - Dopo le parole di Fabrizio Corona, che ha paragonato il suo rapporto con Belen Rodriguez a quello tra la famosa coppia di ladri Bonnie e Clyde, adesso è la mamma dell'ex agente fotografico a dire la sua sulla situazione del figlio.

Gabriella Corona intervenendo durante la trasmissione 'Mattino Cinque' ha detto che secondo lei c'è qualcuno di molto potente che ce l'ha con il figlio, motivo per cui lui è di nuovo in carcere.

"Fabrizio è tornato in carcere perché c'è qualcuno che ce l'ha a morte con lui. Lo dico perché lo penso poi non so se è la verità. Credo che lui in carcere non ci debba stare assolutamente e che, però, come ho sempre detto, deve essere aiutato e curato", ha detto la donna.

Poi la Signora Corona ha anche voluto chiarire di non aver mai saputo del denaro nascosto dal figlio. "Sapevo che mio figlio ha sempre guadagnato tantissimi soldi ma non sapevo assolutamente del nascondiglio nel controsoffitto, di questo non ne abbiamo veramente mai parlato. Ora capisco tante cose che prima non capivo, per esempio che questi soldi li ha guadagnati in tanti anni con il lavoro, che sicuramente non vengono da illeciti, che li ha conservati in previsione di una possibilità di futura vita in carcere e anche per pagarsi gli avvocati che costano molto", ha detto.

Infine un augurio per il futuro prossimo: "Spero tanto che questa storia possa essere l'ultima. Fabrizio deve vivere la sua vita di persona giovane, sana, che ha tutto e che ha un figlio che fuori lo aspetta e ha bisogno di lui. Quindi deve mettercela tutta per riprendere i pezzi di se stesso e costruire un Fabrizio veramente sano sotto tutti i punti di vista, abbandonare tutto quello che è stato il passato, le cose sbagliate...".

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-06 12:04:03 | 91.208.130.87