ITALIA
21.02.2017 - 14:000

Daria Bignardi difende Diletta Leotta

Si parla ancora del look sanremese della giornalista sportiva

ROMA - Dopo le critiche rivolte a Diletta Leotta per il suo look a Sanremo, la voce di Daria Bignardi, direttrice di Rai3, si leva in difesa della giovane giornalista sportiva.

Come è noto, Diletta Leotta è stata coinvolta in un triste episodio di cyber bullismo che ha provocato la diffusione in rete di alcune immagini sexy che lei stessa ha definito false.

Salita sul palcoscenico del Festival di Sanremo, la Leotta ha colto l'occasione per rimarcare la forza distruttiva di questo fenomeno che a lei ha procurato una grande sofferenza sostenendo la necessità che vengano adottati dei provvedimenti per tutelare maggiormente le persone. Ma è stata criticata da più parti per essersi presentata con un look poco adatto per l'argomento.

Fuori dal coro delle critiche sono arrivate però le parole della Bignardi che, nella sua rubrica su Vanity Fair, ha dichiarato di aver apprezzato la scelta di una mise seducente da parte della giornalista che ha dimostrato così di non lasciarsi intimidire dai comportamenti aggressivi dei teppisti della rete e lasciando intendere che il modo di vestire di una donna non può essere la giustificazione di un atto così brutale.

«Diletta Leotta ha reagito e ha denunciato, ma si è presentata a Sanremo per parlare di cyberbullismo vestita come un papavero sexy: corpetto a reggiseno e ampia gonna con spacco alla Belen, rossi con ricami argentati. Una scelta che rafforza il messaggio del non lasciarsi intimidire dai violenti e dagli scorretti», così ha risposto la Bignardi alle considerazioni polemiche sull'abito della giovane giornalista.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 09:52:53 | 91.208.130.86