Bang ShowBiz
ITALIA
12.01.2017 - 13:000
Aggiornamento : 13:18

«Non posso essere gelosa di Raoul Bova»

Rociò Munoz Morales racconta che tutti guardano l'attore, e quindi non potrebbe proprio permetterselo

ROMA - L'amore tra Rociò Munoz Morales e Raoul Bova prosegue a gonfie vele. L'attrice spagnola, che ormai vive in Italia da tanti anni, ha raccontato a Vanity Fair come sia impossibile per lei essere gelosa del compagno e padre di sua figlia Luna, visto che è talmente bello da attirare sempre l'attenzione di tutti.

«Raoul non è nemmeno molto geloso. Non lo sono neppure io. Avrei un grosso problema se lo fossi. Lui piace a tutte, pure a mia madre. Io dico: avanti, guardatelo», ha scherzato la mora.

Il loro rapporto è sempre comunque più forte e armonico con il passare del tempo. «Raoul è un uomo molto serio. Col tempo, abbiamo imparato a conoscerci. E ci capiamo sempre di più. È il classico uomo che ama ricevere attenzione dalla propria donna. Gli piace essere coccolato. Se sfugge un piccolo dettaglio, magari può anche sentirsi trascurato. Anche io sono così, e questo ci fa cercare gli equilibri giusti. Siamo una bella squadra. Io sono più pratica: penso a cosa si mangia, a pagare le bollette, a organizzare le giornate della bambina...», ha raccontato Rociò.

Raoul è anche molto romantico: «Sul set di 'Un passo dal cielo', per più di una settimana, ogni giorno mi ha fatto trovare una rosa rossa nell'auto che veniva a prendermi prima delle riprese. Di fronte a una giornata storta, quella rosa illuminava tutto. Mi sentivo felice solo a vederla».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 12:48:40 | 91.208.130.89