Bang ShowBiz
STATI UNITI
12.12.2016 - 21:000

Kim Cattrall ha paura dell'Alzheimer

Il male si è portato via suo padre quattro anni fa

NEW YORK - Kim Cattrall ha paura di morire di Alzheimer.

L'attrice 60enne, famosa in tutto il mondo per il ruolo di Samantha Jones nella famosissima serie tv 'Sex and The City', ha ammesso di essere preoccupata di ammalarsi dopo che suo padre Dennis è stato portato via dal male quattro anni fa, ma sta cercando di trattare la scomparsa del genitore come un campanello dall'arme che le faccia godere della vita ancora di più.

«Sono preoccupata per l'Alzheimer. Si è preso mio padre. Ma è una cosa che è nel DNA, fa parte della vita. Sto provano a non cedere alla paura», ha raccontato.

«È un campanello d'allarme per fare sì che possa godere della vita più di ogni altra cosa. Voglio trascorrere al meglio il tempo che mi è dato da passare in salute. Mia madre sta alla grande, ha 87 anni e se la cava benissimo», ha aggiunto l'attrice.

Kim ha anche detto di essere contenta del modo in cui è trascorsa la sua vita fino ad ora ed è felice di avere ancora senso dell'umorismo a 60 anni.

«Penso di essere felice delle scelte che ho fatto. Mi accetto e vado avanti come posso. Mi piaccio oggi. È quel senso di essere sopravvissuta, di essere passata attraverso cose davvero brutte ed avercela fatta e di avere ancora il mio senso dell'umorismo», ha dichiarato la bionda.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 18:29:39 | 91.208.130.89