STATI UNITI
07.10.2016 - 14:300
Aggiornamento : 15:26

Kim Kardashian vuole un sosia per la sua sicurezza

Kim Kardashian, dopo quanto accaduto a Parigi, starebbe cercando un sosia per confondere eventuali maleintenzionati

NEW YORK - Kim Kardashian è alla ricerca di un suo sosia.

La protagonista di "Keeping Up With The Kardashian" solo pochi giorni fa è stata vittima di una brutta rapina a mano armati nel cuore di Parigi, all'interno del suo appartamento, da cui sono stati portati via gioielli per un valore di circa 10 milioni di euro.

Così adesso la 35enne vuole assoldare un sosia che l'aiuto a confondere eventuali maleintenzionati.

Una fonte ha raccontato al New York Post: "C'è un circo che segue Kim ovunque vada. Il suo nuovo team della sicurezza le ha raccomandato di assumere un sosia per aiutarla a confondere eventuali assalitori".

Ma sembrerebbe che ancora prima della propria sicurezza, Kim sia attualmente preoccupata per quella dei suoi due figli, North, 3 anni, e Saint, di soli 10 mesi.La Kardashian avrebbe paura che qualcuno possa rapirli.

La stessa fonte ha detto in proposito: "Che i bambini possano essere oggetto di un rapimento è la più grande paura di Kim. In passato non ha voluto spendere soldi per la sicurezza armata, ma ora ha capito che la sua famiglia ha bisogno di protezione 24 ore su 24".

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 03:26:57 | 91.208.130.87