Bang ShowBiz
STATI UNITI
30.04.2016 - 15:240

Kim Kardashian non vuole che si parli di cibo in sua presenza

La socialite - che sta tentando di perdere i chili messi su durante la gravidanza - avrebbe proibito ai suoi familiari di parlare di cibo di fronte a lei

NEW YORK - Kim Kardashian pare abbia imposto ai suoi familiari di non parlare di cibo in sua presenza.

La socialite, infatti, ormai da mesi conduce una dieta ferrea per sbarazzarsi dei chili messi su durante l'attesa del suo secondogenito Saint e, nonostante i buoni risultati ottenuti, la strada verso il recupero della forma migliore è ancora lunga.

Una fonte ha rivelato alla rivista Heat: "Ormai era diventato un show su quanti chili avesse perso Kim. Ha un frigo a parte e uno chef personale. Nessuno è autorizzato a mangiare o a parlare di cibo in sua presenza. Lei non assiste ai pasti degli altri, nemmeno dei suoi bambini".

"Kim dice che l'unico modo per dimagrire è togliersi completamente il cibo dalla mente".

Kim - madre di North e Saint con il marito Kanye West - sarebbe gelosisissima della sorella Khloé, recentemente guadagnatasi molti complimenti per il suo fisico statuario.

"Non fa altro che paragonarsi a Khloé, crede che lei sia la donna con il miglior corpo della famiglia. C'è sempre stata competizione tra di loro, ma stanno esagerando con questa ossessione per il peso" - ha raccontato il beninformato - "Kim continua a ripetere di aver perso tanti chili e che il suo obiettivo è essere più magra della sorella. Lo ha detto anche a Khloè".


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 00:44:32 | 91.208.130.89