AUSTRALIA
18.01.2013 - 14:070
Aggiornamento : 25.11.2014 - 03:54

Cercatore dilettante trova pepita d'oro gigante

La pepità di 5 chili e mezzo è stata scoperta nello stato australiano della Victoria

CANBERRA - Una massiccia pepita d'oro di 5 chili e mezzo è stata scoperta nei pressi di Ballarat, nello stato di Victoria, che fu teatro dopo il 1850 di un'epica corsa all'oro di cercatori di tutto il mondo. Un anonimo cercatore dilettante ha trovato la pepita a forma di Y a 60 cm di profondità con un metal detector, in una zona che naturalmente cerca di tenere segreta, e ora prevede vi sarà una rinnovata corsa all'oro.

È la scoperta più importante in almeno 20 anni, secondo il principale commerciante in oro di Ballarat, Cordell Kent. Ai prezzi attuali, il valore di mercato si aggira sui 315 mila dollari Usa (240 mila euro), ma data la sua rarità può valere molto di più, ha detto. Probabilmente sarà venduta a un collezionista o a un museo.

"Molti pensano che questi campi auriferi siano esauriti e non ci sia più oro, ma questo cercatore ha lavorato in un'area in cui molti hanno cercato, ha persistito ed è stato premiato - ha aggiunto Kent -. La corsa all'oro è scattata 162 anni fa e non è ancora finita".

ats

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-15 21:59:45 | 91.208.130.87