Immobili
Veicoli

ITALIALa scatenata estate romana di Russell Crowe

19.07.22 - 14:00
La star ha visitato i maggiori monumenti della Città Eterna e ha documentato tutto su Twitter
IMAGO / Shutterstock
La scatenata estate romana di Russell Crowe
La star ha visitato i maggiori monumenti della Città Eterna e ha documentato tutto su Twitter

ROMA - Dopo aver portato i figli a «vedere il suo ufficio», ovvero il Colosseo - un ironico riferimento al suo film di maggior successo, "Il Gladiatore"- Russell Crowe ha proseguito la sua visita turistica di Roma e la sta documentando su Twitter, con tanto di foto.

La star di Hollywood si trova nella capitale italiana per girare "The Pope's Exorcist" di Julius Avery, nel quale interpreta il celebre esorcista Padre Gabriele Amorth. Ma la presenza della prole e della fidanzata Britney Theriot ha spinto il 58enne a visitare insieme a loro le bellezze della Città Eterna.

Ecco così che Crowe ha postato scatti sia da fuori che dall'interno dell'Anfiteatro Flavio, davanti alla Fontana di Trevi («Uno dei miei posti preferiti nell'universo», secondo la star) e, soprattutto, all'interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina - per una visita privata, in totale solitudine. «Non sono sicuro che ci sia un privilegio più speciale al mondo che ottenere le chiavi della Cappella Sistina e godere in silenzio della sua gloria. Sono così grato». Con una conclusione in un impreciso (ma comunque apprezzabile) italiano, sempre con reminescenze gladiatoree: «Sono al servicio di Roma». E ancora: «Quello che facciamo in vita riecheggia nell'eternità».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE