Keystone
REGNO UNITO
14.10.2021 - 17:000

Daniel Craig e quella passione per i bar gay

L'ultimo interprete di James Bond ha raccontato di preferire, sin da giovane, i bar gay a quelli etero

Una scelta dovuta a due motivi: evitare maggiormente le risse, e anche conoscere ragazze

LIVERPOOL - Daniel Craig ha rivelato che preferisce frequentare i bar e i locali gay per evitare quell'aggressiva presenza di «uomini che vogliono mostrare la loro mascolinità», presente negli spazi etero.

«Vado nei bar gay da quando ero giovane», ha dichiarato l'attore che ha interpretato James Bond nel recentissimo "No Time To Die", durante il podcast "Lunch with Bruce" di Bruce Bozzi.

Uno dei motivi, ha detto il 53enne, è quello di evitare le risse: «Ho iniziato ad andarci per evitare le risse durante le serate fuori, qualcosa che accadeva "abbastanza spesso" nei locali etero». Inoltre, secondo Craig, andare nei locali gay è anche un buon modo «per incontrare donne».

«Erano davvero un bel posto dove andare», ha spiegato, «tutti erano tranquilli, non c'era bisogno di dichiarare la propria sessualità. Era anche un posto sicuro dove stare. Poi potevi incontrare anche delle ragazze, perché ci sono un sacco di ragazze che ci vanno esattamente per le mie stesse ragioni. Diventava una specie di secondo fine per entrambi».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 00:21:56 | 91.208.130.87