Keystone
ITALIA
04.09.2021 - 13:490

Le ceneri di Raffaela affidate a San Pio

La showgirl italiana aveva espresso il desiderio di ritornare a San Giovanni Rotondo.

L'urna verrà esposta durante una messa e un concerto in suo onore. Lunedì mattina le ceneri partiranno per Monte Argentario, luogo scelto dalla Carrà per il suo riposo eterno.

ROMA - L'urna con le ceneri di Raffaella Carrà - morta lo scorso 5 luglio - accompagnate oggi dal suo compagno di una vita Sergio Japino a San Giovanni Rotondo per il desiderio espresso dalla showgirl italiana di tornare da San Pio, sono state portate in processione fino alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, affinché fedeli e fan possano renderle omaggio. È la chiesa in cui padre Pio ha celebrato l'eucarestia dal 1959 fino al 22 settembre 1968, il giorno prima della sua morte.

All'arrivo a San Giovanni Rotondo, hanno fatto tappa davanti alla sede dell'emittente televisiva Tele Radio Padre Pio, che la stessa Carrà inaugurò nel 2001. E lì è stata scoperta una lapide in ricordo.

Domattina, le ceneri saranno portate nella chiesa di San Pio da Pietrelcina per la Messa delle ore 11:30. Subito dopo la Celebrazione, l'urna verrà riportata nella chiesetta di Santa Maria delle Grazie.

Domenica sera, alle ore 19:00, nell'auditorium "Maria Pyle" del complesso della chiesa di San Pio da Pietrelcina, si terrà il "Concerto per pianoforte e tromba, tributo a Raffaella Carrà". Lunedì mattina le ceneri partiranno per Monte Argentario, in provincia di Grosseto, la destinazione definitiva scelta dalla stessa Raffaella.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 22:58:04 | 91.208.130.86