Keystone
Ryan Reynolds, 43 anni (a sinistra) e Paul McCartney, 78
CANADA
12.08.2020 - 08:300

Ryan Reynolds e Paul McCartney candidati a diventare capi indiani

Una comunità nativa americana canadese ha proposto i loro nomi per l'incarico. Se eletti, dovrebbero trasferirsi.

WYOMING - Ryan Reynolds e Paul McCartney potrebbero presto diventare capi indiani. Una comunità indigena dell’Ontario li ha infatti candidati per la prestigiosa posizione insieme ad altri concorrenti sicuramente meno noti a livello internazionale ma forse più integrati nella realtà indigena locale.

Il posto è quello di capo della Prima Nazione di Walpole Island, comunità nativa di 5mila membri che vive sull’omonima isola canadese sulle rive del Lago St. Clair, al confine con il Michigan. A proporre l’attore canadese e l’ex Beatle come possibili capi sono stati due appartenenti alla comunità dotati di un certo senso dell’umorismo o di una tendenza a pensare in grande.

Come riporta TMZ, benché non siano dei nativi americani e McCartney non sia nemmeno canadese, Reynolds e il cantante inglese potrebbero effettivamente accedere alla carica di capo indiano, un ruolo attualmente simile a quello di sindaco. Già nel 1868, infatti, un non membro fu eletto a capo della comunità e la sua nomina costituisce un precedente.

Ora, Ryan Reynolds e Paul McCartney hanno tempo fino a giovedì per rifiutare la candidatura. Se non lo facessero, i loro nomi figurerebbero tra quelli dei candidati ufficiali per l’elezione del 19 settembre prossimo. Se eletti, dovrebbero accettare l’incarico e trasferirsi nella riserva o dimettersi.

La comunità, comunque, pare abbastanza scettica riguardo alla loro bizzarra candidatura. Se qualcuno, possibilista, li ritiene capaci di tradurre i loro successi artistici in buoni risultati amministrativi, altri trovano che la proposta dei loro nomi sia uno scherzo di cattivo gusto.    

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 10:53:31 | 91.208.130.89